Il concorso

Concorso internazionale dei cannonau - VII edizione

Dal 17 al 18 aprile 2019 – PERPIGNAN – FRANCIA

Data limite di iscrizione e di invio dei campioni prima del 18 aprile 2019
146 giorni
16 ore
20 minuti
22 secondi

Chi siamo ?

Grenache : una grande famiglia

Grenaches del mondo

 

2013, il Consiglio Interprofessionale dei Vini del Roussillon ha creato il 1o concorso di questo nobile vitigno. Nato a Roussillon, Grenaches du Monde è poi diventato itinerante ed è accolto ogni anno da una regione produttrice di vini che hanno come base il vitigno grenache. Negli anni, l'evento è diventato un appuntamento annuale da non perdere per i professionisti del vino di tutto il mondo.

Ogni anno, i vini che partecipano a questo concorso sono sempre più numerosi. Per la prossima edizione ci aspettiamo la presenza di più di 800 esemplari provenienti da Francia, Spagna, Italia, Africa del Sud, Australia, Canada, Repubblica di Macedonia, Libano, Grecia...

Chi siamo ?

Perché partecipare ?

Perché partecipare ?

Gli obiettivi principali del concorso GRENACHES DU MONDE sono :

  • Favorire la promozione di vini di qualità provenienti da tutte le varietà del vitigno grenache
  • Incoraggiare la produzione di grenache e incentivarne il consumo a livello internazionale
  • Divulgare e promuovere le caratteristiche di questo vino al grande pubblico di tutto il mondo
  • Aiutare il consumatore a distinguere i migliori vini di grenache tra tutti quelli prodotti nel mondo grazie a un marchio di qualità, un criterio di selezione e di fiducia di fronte a una produzione sempre più complessa.

Come partecipare ?

Il concorso è aperto a :

  • tutti i vini costituiti da almeno il 51% di Grenache
  • tutte le categorie di vini a indicazione geografica: frizzanti, tranquilli, fortificati, vini dolci naturali, vini liquorosi…
  • tutti i paesi produttori
L'iscrizione
Come partecipare ?

Testimonianze

 

Merito ai grenaches ! È un'iniziativa che molti attendevano da tempo! È è un festival della diversità, la pietra angolare dei viticoltori del sud che si presta a delle interpretazioni... Ogni viticoltore tiene al suo grenache come eredità da interpretare.

Sylvie TONNAIRE
Giornalista
Francia
 

I complimenti dei commissari presenti al concorso sono una fonte di fierezza, di gratificazione e una forte motivazione per offrire una maggiore attenzione al miglioramento della qualità dei vini prodotti con il nostro vitigno.

Mariano MURRU
Enologo e direttore tecnico
Italia
 

Penso che questo concorso sia una buona notizia ! Uno tra i vitigni mediterranei più prestigiosi e promettenti ha avuto il suo evento annuale.

Frédéric GALTIER
Gionalista
Spagna e Belgio
 

Voglio ringraziarvi per avermi invitata al concorso Grenaches du Monde. È molto bello ed era tutto ben organizzato. Spero rinnoverete questa bella iniziativa !

Louise HURREN
Giornalista
Regno Unito