Edizione 2020

Un evento itinerante, Grenaches du Monde, sarà accolto dalla regione vinicola della Linguadoca per la sua prossima edizione. La Linguadoca diventerà la capitale di Grenache dal 15 al 16 settembre 2020 per l'ottava edizione del Concorso.

Pays d'Oc IGP

Linguadoca Rossiglione
Pays d'Oc IGP

In Pays d'Oc, il vitigno è nel cuore della personalità del vino. La particolarità dei vini Pays d’Oc IGP è quella di proporre una gamma di vini dai profili organolettici molto ampi, grazie ad una tavolozza di 58 vitigni. I loro aromi si esprimono sia da soli (monovitigni), sia assemblati (bivitigni e assemblaggi).

In trent'anni di esistenza del marchio, la libertà offerta da questo concetto innovativo dei vini di vitigni ha sedotto circa 20.000 viticoltori della Linguadoca e del Rossiglione, nella grande regione dell'Occitania. Situati in cantine private o in cantine di cooperative sparse su tutto il territorio dei quattro dipartimenti dell'Hérault, del Gard, dei Pirenei Orientali, dell'Aude e su sei comuni della Lozère, questi vini sprigionano la loro creatività per inventare nuovi ambiti di espressione dei vini, e questa libertà si esprime anche nella diversità del proprio vigneto.

Grazie al suo clima e a una diversità di suoli eccezionali, questo territorio permette di elaborare vini che sprigionano una ricchezza di aromi e di sapori impregnati di sole e di passione. La particolarità del marchio Pays d’Oc IGP risiede in questa grande diversità e nel carattere espresso dai suoi vini.

 

Situato in un arco lungo il Mediterraneo, il Pays d'Oc comprende 4 dipartimenti: Pirenei orientali, Aude, Hérault e Gard. Tra i ripidi pendii dei Pirenei, le vette collinari, i vigneti, la macchia, lo stagno e il Mediterraneo, il Pays d'Oc offre un'autentica ricchezza. Avvolta in un clima mediterraneo, su questa terra accarezzata dai venti, la vite trova la sua fioritura. Incentrato naturalmente sulla vite, il Pays d'Oc ha adattato il proprio vigneto e adottato diversi vitigni dai vigneti francesi. Questi vitigni hanno sicuramente preso il centro della scena nel Pays d'Oc.

IL GRENACHE, IL RE DEL ROSÉ DEL PAYS D'OC!

Il Grenache è uno dei 58 vitigni che costituiscono la ricchezza dei vini del Pays d’Oc IGP ed è innegabilmente il vitigno più importante tra i vini dei Pays d'Oc IGP rosé!

Originario delle rive del Mediterraneo, è sicuramente nel Pays d'Oc che cresce nel modo migliore. Grazie ad un clima ideale e alla diversità del territorio, può esprimere tutta la tavolozza dei suoi aromi: fragola, ribes nero, fiori bianchi e spezie. Attorno a un barbecue o a un pasto tra amici, la sua freschezza e la sua vivacità danno sempre il loro effetto.

Fin dagli anni '90, il consumo di vino rosé è continuamente aumentato. In 25 anni è addirittura triplicato. Oggi, tra le bottiglie di vino vendute, una bottiglia su 3 è una bottiglia di vino rosé. Pays d’Oc IGP è, davanti alla Provenza, il primo produttore di vini rosé della Francia, con l'equivalente di 173 milioni di bottiglie (ovvero quasi un quarto della produzione francese). Nel Pays d’OC, il Grenache è il vitigno Principe di questa categoria, con il 30% dei volumi, l'equivalente di 52 milioni di bottiglie, ma si coniuga anche nel rosso e nel bianco!

In Linguadoca-Rossiglione, il Grenache rosso e bianco deve la sua notorietà ai vini del Rossiglione, ma cresce molto bene su tutto il territorio viticolo del Pays d’Oc.
Originario della Spagna, il grenache nero esprime nel Pays d'Oc una profusione di frutti neri come la prugna secca o il fico, sottolineando note di cacao, di caffè e di spezie per un monovitigno, oppure offrendo rotondità in un assemblaggio.

Il Grenache bianco in Pays d'Oc è più riservato (2% della produzione dei vini bianchi), ma rappresenta comunque l'equivalente di 2,4 milioni di bottiglie.

Pays d'Oc IGP
Viticoltori
Viticoltori
13 000
Cantine speciali
Cantine speciali
1 200
Cantine Cooperative
Cantine Cooperative
175
Commerciante
Commerciante
325
Superficie
Superficie
120 000 Ha
Commercializzazione
Commercializzazione
800 000 000 bouteilles

Luogo del concorso

Montpellier - Linguadoca